Carie nei denti da latte: proteggi il sorriso del tuo bimbo
17347
post-template-default,single,single-post,postid-17347,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-16799,elementor-page elementor-page-17347

Carie nei denti da latte: proteggi il sorriso del tuo bimbo

carie nei denti da latte: bimba che sorride

Carie nei denti da latte: proteggi il sorriso del tuo bimbo

La nemica numero uno del sorriso dei tuoi bambini? Ovviamente la carie nei denti da latte: una delle malattie più frequenti e comune nei pazienti in età pediatrica.

D’altronde i bambini sono portati ad essere attratti in modo incontrollabile verso gli alimenti dolci come caramelle, dolci e bevande zuccherate; e la conformazione dei loro denti li rende più vulnerabili a questa patologia

 

Cosa li differenzia dai denti definitivi?

La struttura degli elementi dei denti da latte è la medesima di quelli permanenti:

  • Smalto: è lo strato più esterno e resistente che protegge il dente dagli agenti esterni
  • Dentina: strato di tessuto protettivo per la polpa
  • Camera pulpare: è il tessuto molle del dente, che racchiude vasi sanguigni e fibre nervose.

Quali sono le cause della carie nei denti da latte?

Che sia un dente da latte, un dente permanente e che si tratti di un adulto e di un bambino, la carie è sempre la conseguenza della presenza di batteri nel cavo orale.
L’accumulo di placca, dovuta alla mancata igiene orale quotidiana, diventa terreno fertile per tutti quei batteri che piano piano “mangiano” lo smalto dei denti sino a raggiungere la dentina.

Come proteggere i loro dentini?

È importante tenersi a distanza dai principali fattori di rischio per la carie nei denti da latte, come:

  • Il consumo eccessivo di alimenti ricchi di zucchero
  • l’utilizzo di miele sul ciuccio o biberon
  • La carenza di fluoro 
  • Una scarsa o assente igiene orale

Diventa quindi molto importante sottoporre il proprio bimbo a una regolare igiene orale quotidiana, possibilmente utilizzando un dentifricio al fluoro; eseguire le sedute di igiene dal proprio dentista e fargli bere molta acqua dopo i pasti.

Oltre a seguire questi accorgimenti, puoi richiedere al tuo dentista di eseguire la sigillatura dei molari:

È un trattamento utilizzato in Ortodonzia per prevenire la carie nei bambini, che consiste nell’applicazione di un sigillante in grado di creare una barriera invisibile sulla superficie dentale; prevenendo così la formazione di carie.

carie nei denti da latte: struttura denti

Riconoscere e curare le carie:

C’è una credenza popolare da sfatare: Credere che i denti da latte cariati non siano da curare, in quanto destinati a cadere. Un’affermazione completamente errata, in quanto si rischia di fare cadere precocemente il dente in questione ponendo le basi per una futura malocclusione dentale.

Riconoscere la carie nei denti da latte è molto semplice: i sintomi sono riconducibili ai classici disturbi quali:

  • Dolore durante la masticazione
  • Sensibilità dentale
  • Alito cattivo 

Ti basterà contattare il tuo dentista di fiducia e prenotare subito un appuntamento!

Per prenotare una visita o richiedere ulteriori informazioni inerenti alla cura del sorriso dei tuoi bambini non esitare a contattarci, clicca sul pulsante qui sotto.

Per scoprirne di più

Prenota una visita nella nostra sede a te più vicina!
WhatsApp chat