Implantologia Dentale: Dieci cose da fare post intervento | Dental Q
16395
post-template-default,single,single-post,postid-16395,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Implantologia Dentale: Dieci cose da fare post intervento

Implantologia Dentale: Dieci cose da fare post intervento

Hai sostenuto un intervento di implantologia dentale? Se sì, è buona norma seguire questo decalogo e questi piccoli suggerimenti:

1 – Ghiaccio

Subito dopo l’intervento viene consegnato un sacchetto di ghiaccio da applicare, senza premere, in corrispondenza della zona operata. A casa fare altri impacchi utilizzando la borsa del ghiaccio ad intervalli di circa 10 minuti per 5 ore.

2 – Alimentazione

Dopo l’intervento è possibile mangiare. Raccomandiamo per le prime 36 ore di nutrirsi esclusivamente di cibi liquidi e freddi (gelato, yogurt, latte freddo, frullati, succhi di frutta). Fino alla giornata in cui toglieremo i punti di sutura, va seguita comunque una dieta a base di cibi molto morbidi. Raccomandiamo l’astensione da cibi piccanti.

3 – Riposo

Dopo l’intervento consigliamo riposo evitando situazioni di stress fisico.
Evitare di stendersi completamente: riposare su una poltrona, mentre a letto avere l’accortezza di tenere il busto ed il capo sollevati rispetto al resto del corpo aiutandosi con qualche cuscino.

4 – Per fumatori

Evitare di fumare soprattutto nei primi giorni dopo l’intervento: il fumo peggiora sensibilmente i processi di guarigione.

5 – Sanguinamento

Nel caso di sanguinamento evitare di sciacquare con acqua: l’acqua non favorisce la coagulazione.
Per contrastare il sanguinamento, è possibile realizzare un tampone con cotone rivestito da garza, e stringerlo tra le due arcate per almeno mezz’ora senza masticarlo o rimuoverlo. Nel caso in cui la situazione non dovesse migliorare contattare la clinica. Ricordiamo che una striatura di sangue nella saliva è normale nei giorni successivi all’intervento e non deve preoccupare.

6 – Gonfiore

Solitamente il gonfiore si manifesta dalle 8 alle 36 ore dopo l’intervento. Nel caso in cui il problema persista nei giorni successivi, procedere con impacchi caldo umidi fino a risoluzione completa. Un ematoma a volte può comparire nella zona operata.

7 – Igiene orale

A partire dal giorno successivo all’intervento cercare di mantenere puliti i denti delle aree non sottoposte a chirurgia evitando accuratamente la zona operata.

8 – Rimozione sutura

I punti vengono tolti dopo 8/10 giorni dalla data dell’intervento.

9 – Intervento di implantologia a carico immediato:

– non masticare per due mesi cibi solidi
– non tenere i denti a contatto né tantomeno stringere o serrare le arcate
– non deglutire con i denti a contatto
– non stimolare/”spingere” i denti con la lingua né con le guance
– non suonare strumenti a fiato.

10 – Avvertenze subito dopo un intervento d’innalzamento del seno mascellare:

  • Non soffiare assolutamente il naso. È possibile che si manifesti sanguinamento dal naso. Asciugare o tamponare in caso di necessità.
  • Starnutire a bocca aperta o cercare di soffocare lo starnuto senza bloccare le narici.
  • Attenersi rigorosamente all’assunzione dei farmaci prescritti (antibiotico, antinfiammatorio): nel caso in cui creassero problemi, rivolgersi alla clinica prima di sospendere o cambiare la terapia.

Hai sostenuto un intervento presso la nostra Clinica? Non ti preoccupare, ci puoi contattare in qualunque momento tu abbia bisogno.

 

WhatsApp chat